Pagina precedente

 

Centro Studi Casa d'Alena

 

Il Centro Studi, sorge unitamente all'idea di  scrivere la storia della famiglia e soprattutto dalla necessità di ricostruire il patrimonio documentario, già conservato presso l’Archivio famigliare, andato in parte perduto nel corso dell’ultimo conflitto mondiale.

La nascita del Centro Studi coincide con le prime ricerche eseguite nell’Archivio Notarile Distrettuale di Campobasso nell’estate del 1997, ma il primo rilevante apporto di notizie e materiale riguarda la visita all’Archivio di Stato d’Isernia, che ha rappresentato il vero e proprio trampolino di lancio verso i successivi studi.

Oggi l’interesse del Cento Studi va oltre la semplice ricostruzione della storia familiare, spingendosi a studiare anche le famiglie feudali molisane ed il periodo storico medievale con particolare riferimento ai territori del Molise e dell’ex Regno delle Due Sicilie, che fu la patria di molti dei nostri antenati.

Il Centro Studi può contare su una biblioteca con oltre millecento volumi, un sito internet, il notiziario interno “Il cenacolo di Vicennepiane” e l'archivio privato della famiglia di Sanza d'Alena.

In seguito ai rapporti di collaborazione intercorsi con lo Studio Pasquini e con particolare riferimento al progetto da questo ideato per la creazione di un Registro Aradico Italiano, il Centro Studi Casa d'Alena, ha siglato, in data 31 marzo 2009, un accordo di parntership.

Alfonso di Sanza d’Alena

 

 

 E-mail: a.disanzadalena@gmail.com